In primo piano

Pasqua di gusto con il capretto e agnello ticinesi: iscrizioni aperte per ristoranti

Dal 18 marzo al 28 aprile 12a rassegna promozionale

ISCRIZIONE PER RISTORANTI

Torna per il dodicesimo anno consecutivo la simpatica e importante rassegna promozionale “Pasqua di gusto col capretto e agnello ticinesi”. L’iniziativa organizzata da Ticino a Tavola in collaborazione con l’Unione Contadini Ticinesi, la Fondazione Centro Capra e Ticino a Te, inizierà il 18 marzo e proseguirà sino al 28 aprile.

Dopo il successo delle precedenti edizioni, anche per questa Pasqua gli allevatori ticinesi hanno proposto agli esercenti capretti nostrani classici o bio, e l’agnello sempre ticinese; tutti animali che hanno caratteristiche particolari e molto apprezzate dai buongustai. Una bella iniziativa che mira a valorizzare questo prodotto locale, parte integrante del nostro paesaggio e del nostro patrimonio culinario!
Sono moltissimi i ristoranti e gli agriturismi ticinesi che servono il “capretto ticinese” per il periodo pasquale. Tuttavia, questa iniziativa vuole valorizzare l’attaccamento degli chef al territorio, promuovendo chi si è iscritto all’iniziativa rendendo noto il nome dell’allevatore e il tipo di capretto scelto. Il loro elenco, in continua evoluzione, si potrà consultare sul sito ticinoatavola.ch assieme ad altre informazioni sulle date nelle quali sarà servito il capretto o l’agnello.
Scegliere il capretto e l’agnello ticinese per Pasqua, significa valorizzare l’economia locale e sostenere i ristoranti che si impegnano a valorizzare le filiere agroalimentari ticinesi.

Iscrizione
Chi non conosce un allevatore: contattare Filippo Rossetti all’Unione Contadini Ticinesi (091 851 90 93 – filippo.rossetti@agriticino.ch) per informazioni e la ricerca di un allevatore/produttore per le ordinazioni.
Chi avesse già un proprio fornitore di capretti ticinesi o agnelli e si muove in modo autonomo, può indicare direttamente nel formulario la sua proposta indicando il tipo di capretto (Nostrano o Bio) e/o l’agnello e in modo obbligatorio l’allevatore.
Si può partecipare anche indicando solo un periodo o solo uno o due giorni (per es: Pasqua e Pasquetta); si può anche iniziare prima e prolungare l’azione anche oltre i termini indicati; basta farcelo sapere così da avvisare il cliente.
Chi parteciperà all’iniziativa gratuita “Pasqua di gusto col capretto ticinese” sarà pubblicizzato più di una volta sui media e riceverà, a richiesta, materiale informativo da proporre ai clienti. Consigliamo di effettuare le prenotazioni al più presto.