Sono ben 23 i ristoranti che parteciperanno alla seconda edizione della “Rassegna della luganighetta ticinese” - la succulenta e famosa “salsiccia ticinese” - proposta da Ticino a Tavola in collaborazione con Rapelli di Stabio. La rassegna stupirà e ingolosirà i buongustai dal 12 al 21 agosto grazie a oltre 30 piatti diversi! 
Ecco i ristoranti iscritti e i menu!

 

 

                                       



Interesse e commenti positivi per “Fatto in casa”, l’iniziativa lanciata da GastroTicino e Ticino a Tavola, dopo un accordo con l'ACSI che ha ritirato il proprio progetto "Ristoranti che cucinano".
L'inizaitiva valorizza i ristoranti che già cucinano tutto in casa! Oltre agli otto testimonial con i quali il progetto ha preso il via, GastroTicino e Ticino a Tavola hanno già ricevuto molte domande di adesione da ristoranti e grotti. Ora i responsabili di Ticino a Tavola visiteranno i candidati e poi pubblicheranno la lista sul sito di riferimento: ticinoatavola.ch.

 

 

 
                      



Stiamo preparando l'edizione 2017 della guida di Ticino a Tavola e invitiamo eventuali ristoranti interessati a iscriversi o sponsor che volessero figurare nell'accattivante e bella guida in 4 lingue, a contattare GastroTicino, chiedendo di Alessandro Pesce e Jennifer Federico (091 961 83 11). Intando il nostro partner Edimen Sagl di Lugano ci sta supportando nella raccolta pubblicitaria. Sarebbe un peccato non esserci!
MA ATTENZIONE A CHI VENDE: ECCO GLI AUTORIZZATI! 

 

 

               


I promotori del Centro di competenze agroalimentari Ticino (CCAT), riuniti presso la sede della LATI a Sant’Antonino, hanno costituito il 28 aprile l’Associazione CCAT. I rappresentanti dei produttori, del settore della trasformazione e della logistica, della distribuzione, della ristorazione e albergheria, del turismo e del Cantone hanno così dato formalmente avvio a questo importante progetto, che si prefigge di promuovere e coordinare iniziative nei settori dell’agroalimentare sull’intero territorio cantonale.
                                                                                                 



Il Ticino è terra ricca di sorgenti fresche e ncontaminate. Per questa ragione Ticino a Tavola - l’iniziativa che valorizza i prodotti locali e i ristoranti che li utilizzano - ha deciso di far produrre per il secondo anno consecutivo un’edizione speciale e limitata di bottigliette alla Tamaro Drinks. Con etichette blu e rosse che recano il logo di Ticino a Tavola, l’acqua frizzante o naturale San Clemente è proposta in bottiglie di PET da mezzo litro. Ai soci di Ticino a Tavola, l’acqua è venduta a un prezzo adeguato! 

 
             


In Ticino sono organizzate tutto l’anno, in numerosi ristoranti e hotel, rassegne gastronomiche che valorizzano la cucina nostrana e non solo questa. Ecco il calendario 2016

 

     



È in fase di test e valutazione il progetto gratuito per esercenti denominato “Un amore di formaggio" lanciato da Ticino a Tavola, l'iniziativa di GastroTicino e del Centro di Competenza Agroalimentare per promuovere la conoscenza e l'utilizzo di prodotti ticinesi nella ristorazione.  

 



   

 

Promuovere il proprio locale, la propria attività e i propri eventi su internet è diventato ormai fondamentale per non correre il rischio di affogare nel mare dell’anonimato. Sempre più clienti, turisti e appassionati di eno-gastronomia, si affidano al web e ai telefoni di ultima generazione per orientare le proprie scelte...
Scarica il formulario di iscrizione!