La manifestazione - che col bel tempo vede tra le 5’000 e le 7’000 persone contendersi i risotti sino all’ultima forchetta - è articolata in tre appuntamenti:

- il primo è per venerdì 7 settembre e prevede il “5° Campionato ticinese del risotto per chef”; una serata culinaria con 12 chef dal vivo in Piazza Grande;

  • - il secondo è per sabato 8 settembre il “5° Campionato ticinese del risotto per gruppi di carnevale” e non solo.
  • - il terzo è la rassegna gastronomica “Caccia al risotto” che avrà luogo da lunedì 27 agosto a domenica 9 settembre in oltre 50 ristoranti di tutto il Cantone.

Il pubblico potrà partecipare recandosi in Piazza Grande e acquistare i buoni per degustare un risotto singolo o un pacchetto di più buoni. La stessa cosa vale per il Campionato di sabato. Una giuria di esperti per gli chef e una giuria popolare per i gruppi decreteranno i vincitori. Chi parteciperà alla giuria popolare, degustando tutti i risotti (assaggi) parteciperà all’estrazione di premi… gustosi. Concorso anche per il pubblico del Campionato degli chef. Da non dimenticare il Wine Bar che proporrà vini ticinesi e l’intrattenimento musicale.

La manifestazione prevede quale ideale lancio, la rassegna “Caccia al risotto” che avrà luogo da lunedì 27 agosto a domenica 9 settembre. Anche la rassegna gastronomica che si svolgerà nei ristoranti, si annuncia imperdibile, se è vero che nelle prime edizioni furono proposti oltre 161 risotti con 124 ricette differenti, alcune delle quali cucinate in diverse varianti. Un vero e proprio record! Una simpatia guida fornirà tutte le informazioni e conterrà anche numerose ricette di risotti elaborate dagli chef.